Giornata Ecologica – XVII edizione

Nonostante le condizioni meteo ancora un po’ incerte dopo le intense giornate di pioggia dei giorni precedenti lo scorso 15 aprile 2018 è andata in scena con una buona partecipazione la 17a edizione della Giornata Ecologica organizzata dalla nostra associazione con l’Assessorato all’Ecologia di Casatenovo e la Proloco di Casatenovo e con il patrocinio del Parco della Valle del Lambro e del PLIS dei Colli Briantei.

Cacciatori

Di buon mattino, come consuetudine, un bel gruppetto di cacciatori si sono radunati davanti al Municipio di Casatenovo.

Dopo l’immancabile foto di rito e dotati di guanti e sacchetti si sono diretti ai punti più “critici” di Casatenovo coordinandosi poi con i nostri volontari Angelo  Nicola che hanno provveduto, con il mezzo messo a disposizione dall’Amministrazione, a trasportare quanto trovato alla piattaforma ecologica, unitamente a quanto raccolto dai gruppi partiti successivamente.

Alpini

Intanto all’oratorio di Casatenovo, punto prescelto quest’anno per la conclusione di questa edizione, i nostri amici alpini iniziano la preparazione per il pranzo del mezzogiorno a base di pastasciutta.

A loro un ringraziamento particolare per la sempre costante disponibilità e per la loro presenza silenziosa e particolarmente apprezzata.

Si parte!

Alle 10,00, come da programma nei due punti previsti (Via Volta e Via Alfieri) si sono radunati due numerosi gruppi di bimbi, genitori e volontari che hanno provveduto, su due diversi tracciati ad effettuare un’accurata pulizia di strade, marciapiedi e sentieri.

Anche quest’anno abbiamo potuto constatare la continuazione del trend positivo relativo alla quantità di rifiuti trovati decisamente inferiore a quanto veniva raccolto nelle prime edizioni.

Speriamo siano un segno di maggior civiltà della gente casatese forse grazie anche alle nostre Giornate Ecologiche che tradizionalmente coinvolgono bambini e genitori.

Da Rogoredo

Il primo gruppo di volontari e cittadini, partito dallo spazio antistante la Palestra di Via Voltasi è diretto verso Rogoredo passando da Via dei Tigli e da qui per sentieri in direzione Cascina Verdura.

Superata la cascina, sempre per sentieri, si è arrivati a Modromeno per proseguire poi in direzione del Villaggio Vismara raggiunto attraverso la piccola scalinata che porta alla Chiesina di S. Elisabetta.

A questo punto il tragitto ha portato il gruppo ad attraversare il centro di Casatenovo sotto gli occhi incuriositi dei presenti arrivando infine all’Oratorio S. Giorgio di Casatenovo.

Una leggera pioggerella ha disturbato in parte le attività ma, tutto sommato, è stata ben assorbita soprattutto dai bambini che, come spesso accade, sono più facilmente adattabili alle situazioni esterne, pozzanghere e fango compresi.

Da Valaperta

Contemporaneamente anche il secondo gruppo, numeroso quanto il primopartito dal parcheggio del Cimitero di Valaperta ha dapprima percorso il tratto di Via Alfieri (da sempre un tratto particolarmente “ricco” di bottiglie e cartacce varie) fino ad imboccare la Valle della Nava risalendola fino all’altezza della cascina Colombina.

A seguito delle intense piogge dei giorni precedenti il torrente si presentava con una notevole presenza di acqua.
Quello che poteva essere un ostacolo si è rivelato però un apprezzato momento di divertimento per grandi e soprattutto piccini come dimostrato dal video che i nostri fotografi hanno girato per l’occasione.

Dalla Colombina, il gruppo è poi risalito verso il centro di Casatenovo fino ad arrivare all’Oratorio di Casatenovo.

L’arrivo

All’oratorio di Casatenovo, i nostri alpini hanno potuto distribuire a tutti un buono e apprezzato piatto di pastasciutta rifocillandoli dalle fatiche mattutine.

Alla fine tra cittadini, volontari, alpini e cacciatori sono stati circa oltre duecento i partecipanti alla manifestazione, un ottimo risultato nonostante le condizioni meteo non brillantissime.

Era anche l’occasione per versare la quota annuale alla nostra associazione, gesto sempre fondamentale per una realtà come la nostra che basa essenzialmente sulle proprie risorse.

Grazie!

Un ringraziamento infine a tutti quelli che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione.

Innanzi tutto i tanti partecipanti, soprattutto i più piccoli, che hanno diligentemente e con entusiasmo svolto il loro compito trasmettendo anche chi li ha “osservati” un semplice ma efficace messaggio di “voler bene” al proprio territorio.

Poi i cacciatori che hanno svolto il loro lavoro di pulizia, Nicola e Angelo che hanno coordinato la raccolta dei rifiuti, gli alpini che ci hanno dato una mano al ristoro e l’Oratorio di Casatenovo che ci ha ospitato.

I fotografi dell’AFCB che hanno come sempre seguito passo passo tutte la fasi della manifestazione ed infine tutti i nostri volontari che hanno, ciascuno per la propria parte, partecipato fattivamente a tutte le fasi dell’evento.

E non ultima l’Amministrazione Comunale che ha partecipato all’organizzazione della manifestazione in particolare l’Assessore Marta Picchi e la Pro Loco che ci ha concesso il patrocinio.

Un grazie collettivo a tutti ed arrivederci alla prossima edizione.

Tutte le gallery

  • Cacciatori
  • Alpini
  • Da Rogoredo
  • Da Valaperta
  • L’arrivo

Giornata Ecologica – XVII edizione
Condividi:

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.