Galà dello Sport 2014

Si è svolto l’annuale Galà dello Sport casatese, che vi proponiamo con il commento di Luca Galimberti che lo ha anche presentato.


La sala consigliare del Comune di Casatenovo ha fatto da cornice, nel pomeriggio di sabato 22 marzo, al consueto appuntamento annuale con il “Galà dello Sport”.

L’evento, promosso dall’amministrazione comunale, ha visto la partecipazione di atleti, dirigenti e volontari di quattro società sportive attive sul territorio: Casateserogoredo, Casatesport, Unione Sportiva Cassina de’ Bracchi e Bike Action Galgiana.

Dopo gli interventi introduttivi, del Vicesindaco Filippo Galbiati e dell’Assessore allo sport Marta Comi, davanti agli obiettivi degli abili fotografi del gruppo AFCB, sono stati premiati: Franco Ruggero, bikers tesserato per Bike Action Galgiana; Luigi Naj, dirigente responsabile del settore pallavolo di Casatesport; Jacopo Biffi e Lorenzo Ferrerio, atleti dell’unione sportiva Cassina de’ Bracchi; i piccoli calciatori della categoria Pulcini 2004  in forza alla Casateserogoredo (Biffi, Borriello, Chirico, Colombo, Guidone, Noli, Penati, Pirotta, Pollaro, Zenollari n.d.r) e i loro dirigenti (Comi, Genco, Pirovano, Villa n.d.r).

Durante il pomeriggio, l’amministrazione comunale ha voluto ricordare anche Giuseppe Galbiati e Nikolina Doncevik, due atleti del Team Bike Action Galgiana, prematuramente scomparsi lo scorso anno.
Come nelle precedenti edizioni, anche quest’anno sono stati consegnati dei riconoscimenti ai “Campionissimi”; atleti che, negli anni, si sono distinti per risultati sportivi di eccellenza.
Quest’anno erano presenti all’evento: Anna Sedran e Cristopher Caspani, la prima pratica da diverso tempo e con ottimi risultati l’orienteering, il secondo difende i colori della Briantea 84 Cantù compagine campione d’Italia nel Basket.

L’ultimo segmento della serata è stato dedicato alla presentazione del progetto “Io tifo positivo” promosso dall’assessorato ai servizi sociali in collaborazione con lo staff della Onlus Comunità Nuova.

Alla conclusione gli studenti dell’istituto Turistico Alberghiero Enogastronomico “Graziella Fumagalli” hanno preparato un rinfresco che tutti gli intervenuti hanno gustato in compagnia. 

Luca Galimberti

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.