Chi siamo

Siamo un “libero collettivo artistico”: un gruppo di appassionati di fotografia, nato nel 1976, che, da diversi anni, propone con successo l’esperienza del diaporama degli audiovisivi e mostre fotografiche come forma espressiva.

Una lunga avventura

Grande successo hanno avuto, negli anni novanta, le cinque edizioni biennali dei magnifici WEEK END DELLA FOTOGRAFIA, oltre ai vari concorsi fotografici annuali che si sono svolti durante “le settimane paesane”, in occasione della festa patronale.

I componenti del gruppo, con i loro lavori, vengono premiati a livello nazionale ed internazionale e valorizzati con pubblicazioni di foto su libri e quotidiani, in particolare sul mondo contadino della zona, ormai non più visibile al giorno d’oggi.

Il gruppo collabora con il Museo Etnografico Alta Brianza (MEAB) di  Galbiate, dove sono esposte le opere che riguardano la lavorazione del granoturco degli anni ottanta.

Sempre per il MEAB, AFCB effettua servizi fotografici a richiesta, in collaborazione con gli studiosi e i ricercatori delle varie tematiche che stanno svolgendo.
È in essere una continua ricerca a carattere etnografico a livello nazionale.

Il digitale…

Dopo l’avvento del digitale e dopo un periodo di crisi ”esistenziale”, con questo nuovo e rivoluzionario sistema AFCB ha intrapreso uno studio approfondito sulla vita contemporanea della zona, documentando gli avvenimenti che, di anno in anno, si susseguono sul territorio.
Un reportage continuo, dove i vari componenti del gruppo vanno alla ricerca, ognuno con la propria sensibilità, delle sfumature degli avvenimenti.
Per questo, gli Amatori Fotografici Cassina de’ Bracchi sono ben conosciuti dalla popolazione, dalle istituzioni e dalle associazioni di Casatenovo e dei comuni limitrofi.

Gli interessi dei componenti del gruppo, col tempo, si sono diversificate in tecniche sempre più coinvolgenti, aggiungendo ai propri mezzi le riprese video con telecamera, riprese da droni, quelle aeree, le fotoelaborazioni.
Senza mai dimenticare, tuttavia, quell’aspetto di ricerca ed espressività che ne hanno contraddistinto le origini.

Sentieri e Cascine

Esiste una continua e proficua collaborazione con l’associazione Sentieri e Cascine di Casatenovo, in cui il gruppo AFCB è parte attiva e ne accompagna la crescita con una partecipazione diretta alle sue iniziative. Diversi membri dell’AFCB fanno parte anche di Sentieri e Cascine, instaurando un continuo e proficuo scambio di idee.

Con la nascita del sito di Sentieri e Cascine, la visibilità dell’AFCB assume una nuovo modo per farsi conoscere che si riflette anche sui media locali.
La collaborazione si fa sempre più proficua con la condivisione di alcuni specifici progetti, in cui le reciproche competenze si fondono, come “Non si butta via niente” : una ricerca con testimonianze orali (interviste e foto)che riguardano la vita nella Brianza del novecento.

Ieri, oggi e domani

Il gruppo AFCB, attraverso manifestazioni pubbliche quali mostre fotografiche, audiovisivi, tavole rotonde, continua a divulgare la fotografia con quello spirito un po’ selvaggio ed irrequieto che lo distingue, avvalendosi delle tecnologie e dei mezzi oggi disponibili.
Osservatori, artisti, troppo o forse troppo poco tecnologici, AFCB osserva, indaga, documenta, sperimenta e divulga perché questa è la sua essenza.

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.