L’arrivo di Don Marco Sala a Valaperta

Il primo di due giorni ricchi di momenti importanti e partecipati per la Comunità di Valaperta, in occasione della Festa per l’Ordinazione sacerdotale di Don Marco Sala, nativo della frazione casatese e arrivato al Sacerdozio dopo un percorso scolastico iniziato con una laurea da fisioterapista a cui hanno fatto seguito i canonici corsi teologici in seminario.

Dopo l’ordinazione, avvenuta nel Duomo di Milano per l’imposizione delle mani di Mons. Mario Delpini il 5 settembre, data rinviata dal mese di giugno per i noti motivi legati al Covid-19, Don Marco è arrivato in tarda mattinata a Valaperta per avviare i festeggiamenti.

L’arrivo

All’arrivo un breve momento di saluto ed una prima benedizione alle persone che lo hanno pazientemente atteso.
Nell’occasione la comunità ha voluto offrire una casula rossa da indossare per la sua Prima Messa.

Spettacolo

Alla sera non poteva mancare un momento di festa organizzata appositamente per Don Marco, con uno spettacolo-concerto del gruppo Tracce sulla Neve, una formazione musicale di Don Marco Rapelli, con una brillante esibitizione.
Drani di De Andrè e Branduardi alternati a momenti di intrattenimento, gestiti da Davide Piovesan.
Hanno coinvolto il festeggiato, Don Marco, con Don Andrea Perego e il prevosto, Don Antonio Bonacina.
Al termine, anche i ragazzi della Pastorale Giovanile hanno voluto fare un dono al loro amico Marco.

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.