Monsignor Delpini in visita a Valaperta

Una visita importante quella che l’Arcivescovo di Milano, Mons. Mario Delpini, ha fatto alla Parrocchia S. Carlo di Valaperta.
L’occasione era la ricorrenza del 50° anniversario della Consacrazione della stessa Chiesa ad opera dell’allora Arcivescovo, il cardinale Giovanni Colombo.

La storia di questi cinquant’anni è ben raccontata dal nostro amico Angelo Galbusera in un bell’articolo pubblicato su Casateonline.

Ad accogliere l’Arcivescovo c’era tutta la diaconia casatese, il prevosto, Don Antonio Bonacina, il sindaco, Filippo Galbiati, in rappresentanza dell’intera società civile e tanta gente comune che ha approfittato per conoscere da vicino il nuovo responsabile di una delle più grandi Diocesi del mondo.

Prima della celebrazione della Messa, Mons. Delpini ha visitato la famiglia di Agostino Crippa, inabile da alcuni decenni e accudito costantemente dai propri genitori, Francesca e Giuseppe.

Tornato in Parrocchia ha avuto inizio la celebrazione vera e propria, introdotta dal saluto, a nome di tutta la Comunità, del prevosto Don Antonio, che ha colto l’occasione anche per ringraziare l’arcivescovo per aver assicurato la sua presenza in questa occasione di festa.

La Messa solenne, molto partecipata e concelebrata da tutti i preti della comunità, ha suggellato la serata di festa.
Durante l’omelia non è mancata la sottolineatura, da parte dell’arcivescovo, al dimostrato amore della parrocchia verso la propria chiesa e un augurio a continuare su questa strada, nonostante le immancabili difficoltà, invitando a far diventare la Chiesa stessa “una casa che danza” e non “una casa che trema”.

Infine, come consuetudine per le feste di Valaperta, non poteva mancare un momento conviviale, organizzato dai volontari della Parrocchia, come sempre molto apprezzato.

Ha chiuso la serata la proiezione di un breve film, con le immagini della storia della Parrocchia e della Chiesa di S. Carlo.

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.