Premio alla memoria di Graziella Fumagalli e Madre Erminia Cazzaniga 2015

Come ormai consolidata tradizione, nell’Auditorium di Villa Mariani, intitolato proprio a Graziella Fumagalli, si è svolta la cerimonia di consegna del “Premio Graziella Fumagalli e Madre Erminia Cazzaniga” a soggetti che si sono particolarmente contraddistinti con la loro testimonianza in favore della pace e della collaborazione fra i popoli.

In questo contesto, fra i premiati, ci ha fatto molto piacere la presenza di Martina Villa, figlia di Aldo, capace collaboratore nella ricerca delle testimonianze del Sacro con Sentieri e Cascine.
Martina, da tempo, svolge un impegnativo lavoro in Perù, con i bambini, nell’ambito dell’organizzazione Mato Grosso.
A lei ed a papà Aldo le congratulazione da tutti noi.

Gli altri premiati sono stati Padre Giordano Rigamonti, missionario della Consolata, che opera nei paesi dell’Africa e don Vittorio Ferrari, di Lomagna, missionario in Sudamerica.