Commemorazione eccidio di Valaperta 2015

Si è svolta la prima parte dell’annuale commemorazione dell’eccidio di Valaperta.

La Messa è stata celebrata dal prevosto di Casatenovo Don Sergio Zambenetti alla presenza di molte autorità civili e militari e di tanta gente comune unitamente alla varie Associazioni e dell’ANPI.

Al termine c’è stata la suggestiva fiaccolata fino al cippo posto sul luogo della fucilazione, al confine con Lomagna.

Lì la cerimonia ha avuto la sua parte più significativa, con la posa delle corone di alloro e brevi interventi da parte del Sindaco di Casatenovo, Filippo Galbiati, del rappresentante locale dell’ANPI, Anna Lanzi e del rappresentante provinciale Massimo Fumagalli.

[pullquote align=”right” class=”citazione citazionedestra”]

On praa – I Saltamartin

[/pullquote]

Hanno chiuso la manifestazione I Saltamartin, gruppo musicale monticellese del nostro amico Renato Ornaghi, con il brano dialettale On pràà, appositamente trasposta da “Ohio” di Neil Young e dedicata proprio all’eccidio di Valaperta.
A chiusura l’immancabile Bella Ciao con la partecipazione dei presenti.

La seconda parte, quest’anno, avrà luogo a Missaglia, l’11 gennaio.

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.