Palio delle Contrade casatese 2011

Tra ieri e oggi si è svolta l’edizione 2011 del Palio Casatese.

Presentazione

La manifestazione è iniziata ieri con la presentazione delle squadre.

Le gare di sabato


Subito dopo si è partiti con le gare pomeridiane: gimkana, torneo di scopa, freccette, ping pong ed altro ancora.

Camminata

Alle 19,00, l’attesa Camminata, organizzata dagli amici dell’Associazione Sentieri e Cascine.
Dopo un girovagare sulla cartina fra Cascina Bracchi, Rimoldo e Colombina, alla fine, il percorso individuato ha consentito di passare comunque fra campi e boschi, per poi arrivare sulla pista di Via Dante e, da qui tornare, al luogo di partenza.
Buona la partecipazione.

Pizza!

La giornata di sabato è terminata con la gara della pizza più originale alla Colombina e con i tornei di calcetto e pallavolo.

Le gare di domenica

Per tutto il pomeriggio di oggi sono proseguite le attività.
Giochi con l’acqua, carriole umane e finali dei vari tornei hanno consentito di assegnare i punteggi per la determinazione della classifica finale.

Premiazioni

Ecco la classifica finale:

  • 1° Rondò – arancioni (campioni già nel 2010)
  • 2° Burg – verdi
  • 3° Zona Verde – gialli
  • 4° Torre– blu
  • 5° Campofiorenzo – bianchi

Questo è il messaggio di ringraziamento che l’assessore Marta Comi ha inviato a tutte le Associazioni che hanno collaborato:

Un sentito ringraziamento a tutti voi e ai vostri associati per aver collaborato alla buona riuscita del Palio delle Contrade 2011.

Tutte le attività da voi gestite sono state apprezzate dai partecipanti e dai capicontrada, auspico che si possa ripetere la collaborazione anche per l’edizione 2012.

Un saluto cordiale

Marta Comi

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.