A cavallo dell’asino: una favola antica ma che vale ancora oggi

Una storia antica, raccontata dagli anziani della cascina o del paese, ambientata nei luoghi conosciuti e facilmente riconoscibili con una morale facile da interpretare e che alla fine trova ancora oggi il suo fondo di verità.

È la favola di un vecchio (il nonno) che con un bambino (il suo nipote), dopo aver comprato un asino al mercato, deve tornare a casa e racconta come ogni possibile modalità trova una parte della gente pronta a criticare.

“Ascoltare l’opinione degli altri è importante ma non può essere l’unico criterio di valutazione. Si troverà sempre qualcuno che avrà qualcosa da ridire. Cercare di accontentare tutti si rischia di non accontentare nessuno. Occorre confidare nelle proprie decisioni.”

Il nostro Angelo Galbusera la racconta a suo modo collocando tutti i passaggi nelle varie frazioni casatesi individuando i residenti con i loro soprannomi talvolta curiosi che rende il racconto ancora più gustoso e vicino a noi.

Nel sotto sito dedicato alle opere di Angelo, come sempre, presentiamo il racconto con la versione dialettale e italiana, corredato da bellissime immagini disegnate per l’occasione da Gabriele Pirovano e il video con la versione dialettale dalla viva e intensa voce dell’autore.

Buona lettura e buona visione.

A cavallo dell’asino: una favola antica ma che vale ancora oggi
Condividi:
Tag:                                     

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.