Rogo del Pallone di San Biagio 2012

Per la gioia dei tanti bambini presenti è stato bruciato il tradizionale “pallone di S. Biagio“, preparato proprio dai bambini della Scuola Materna.
Il tutto è avvenuto durante la Messa solenne, celebrata a Galgiana dal prevosto, Don Sergio Zambenetti, in occasione della festività Parrocchiale dedicata a S. Biagio.

Al termine della Messa è avvenuta la tradizionale distribuzione di pezzetti di panettone, accompagnata dalla benedizione con le candele, per tenere lontane le malattie della gola, di cui S. Biagio è protettore.

Distribuite anche le ultime confezioni di ravioli dolci e chiacchiere che, nelle ultime settimane hanno visto un impegno notevole di parecchi volontari, coordinati dal mitico Franco Manzoni.
Ecco alcune immagini della fase di preparazione, con una rappresentanza delle circa 20 persone che hanno collaborato.

Presente alla Messa Suor Maria Agostina (per i residenti Lena Brivio) dell’Ordine delle Suore della Carità di santa Giovanna Antida, che festeggiava, con i tantissimi parenti di Galgiana, i 90 anni appena compiuti.

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.