Le conseguenze dei nubifragi di maggio sui lavori idrogeologici nella valletta di Campofiorenzo

Purtroppo alle prime prove importanti i lavori recentemente eseguiti dall’Amministrazione Comunale nella valletta di Campofiorenzo non hanno retto.

Documentiamo con alcuni video realizzati grazie soprattutto alle riprese “sotto la pioggia” e appena dopo gli eventi  da Giacomo Villa, residente della frazione casatese,  giovane studente in discipline di Difesa del territorio montano, quindi con molte analogie con lo studio di questi fenomeni.

Ad aprile

Iniziamo con un breve “ritratto”, risalente ad un nostro sopralluogo del 19 aprile relativo ai lavori eseguiti, belli a vedersi ma da subito con qualche preoccupazione per parecchi dei nostri sulla loro tenuta.

Ed ecco qui il video:

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie.

Ciò accade perché il servizio che potrebbe mostrare questo contenuto utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati.
er visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Il primo evento: 11/5/2017

Purtroppo il mese di  maggio 2017, in mezzo ad un lungo periodo di grande siccità, ha ospitato due eventi piovosi particolarmente importanti e violenti.
La conseguenza del primo evento piovoso, parzialmente documentato da alcune riprese di Giacomo Villa, sono ben rappresentati dal filmato sottostante.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie.

Ciò accade perché il servizio che potrebbe mostrare questo contenuto utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati.
er visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Secondo evento: 14/5/2017

A distanza di pochi giorni un altro più violento nubifragio accompagnato anche da una forte grandinata ha messo ancora a dura prova le opere eseguite che, come detto, non hanno resistito al violento impatto.

Qui sotto il video molto esplicativo e impressionante del fenomeno in atto a pochi minuti dal termine della precipitazione realizzato con ardite ed anche pericolose riprese di Giacomo Villa che ringraziamo pubblicamente per il servizio reso documentando una situazione che difficilmente si può immaginare.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie.

Ciò accade perché il servizio che potrebbe mostrare questo contenuto utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati.
er visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

I nostri sopralluoghi

Per terminare questo breve reportage su questa complicata situazione l’ultimo filmato che pubblichiamo si riferisce a due nostri sopralluoghi rispettivamente del 15 e 20 maggio con alcuni sintetici e sommari commenti sulla situazione che abbiamo riscontrato.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie.

Ciò accade perché il servizio che potrebbe mostrare questo contenuto utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati.
er visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Le conseguenze dei nubifragi di maggio sui lavori idrogeologici nella valletta di Campofiorenzo
Condividi:

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.