Gesou Bambin

l racconto evoca i ricordi dell’infanzia di tanti anni fa, quando il Natale era povero ma genuino, connotato dalla devozione a Gesù Bambino, con una grande attesa e una doverosa preparazione spirituale.
Davanti al presepe, ben allestito, ci si apriva alla gioia e alla preghiera.

Un grande clima di affetto e di amicizia avvolgeva tutto e tutti: la numerosa famiglia, i tanti zii e i numerosissimi cugini, fonte di appartenenza, di gioco e compagnia.

Ma ecco un inaspettato sogno: un cielo speciale, il fuoco e la danza, un incontro cordiale, un messaggio di speranza, di accoglienza e di pace, perché è di nuovo Natale.

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.