Pincètt

Un racconto sul pettirosso, una presenza che si nota nei nostri boschi in questo periodo invernale.

Dopo Autunno,arriva Pincètt (Pettirosso): una delicata poesia che incontra questo simpatico volatile che, con la sua presenza, segna l’inizio della stagione invernale.
Con una chiosa finale che tratteggia un’analogia con l’uomo lì vicino.

La forma del pino con un contorno autunnale dichiarano immediatamente le caratteristiche di questa composizione, in continuità con quelle precedenti. Le tradizionali versioni nel dialetto brianzolo e in italiano sono anticipate da una breve presentazione dello stesso autore.

Buona lettura.

Presentazione

Dialetto

Italiano

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.