Toni ul matt

Un omaggio ad Antonio Ligabue

Un omaggio ad un artista “particolare”, Antonio Ligabue, definito amichevolmente un vagabondo, un poveraccio, un “matto” appunto!

Interessante la lettura nel nostro dialetto di un personaggio esterno alla realtà brianzola, ma anche lombarda, che però ha trovato un collegamento con la nostra terra attraverso la sua passione per le lecchesi Moto Guzzi.

Anche stavolta la forma è molto caratteristica e siamo sicuri che sarà apprezzata come le precedenti. 

Piccola biografia

Dialetto

Italiano

Su questo sito web usiamo dei cookie per il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici) e per scopi statistici, per fornire servizi come i video e via dicendo (cookie di servizio).
Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno questi cookie, usati per offrirti in servizio migliore.
Se vuoi maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.